Fiere Virtual Edition

Un'edizione straordinaria

Dopo il grandioso successo dello scorso anno, non potevamo fare finta di nulla. Nonostante la situazione, nonostante le difficoltà, abbiamo deciso di organizzare le fiere in un nuovo format Virtual Edition. E in un momento in cui tutto sembrava piatto, incerto e vano, l’entusiasmo non è venuto meno e alle Fiere di Nizza Monferrato, San Damiano e Vesime, si sono aggiunte Moncalvo e Villanova d’Asti, impreziosendo il già ricco programma delle Giornate del Gran Bollito. 

IMG-20201127-WA0007

Gran Bollito Virtual Edition

San desiderio Merlo

Le novità

Difficile conferire il calore con cui tutti noi, nonostante le basse temperature di dicembre, eravamo soliti partecipare fisicamente alle Fiere del nostro territorio. Tuttavia, abbiamo escogitato qualche idea particolarmente originale per cercare di farvi assaporare almeno un po’ di quella preziosa atmosfera che animava i nostri paesi.

Innanzitutto, per questa edizione virtuale delle Fiere il pubblico agirà in prima persona esprimendo le proprie preferenze e partecipando attivamente alle votazioni dei capi migliori.

Inoltre, la partecipazione alle Fiere sarà eccezionalmente trasmessa in diretta web, cosicché il pubblico possa partecipare, almeno virtualmente, direttamente da casa. 

E il Gran Bollito? 

MeatBox e Gran Bollito

Nonostante si tratti di un’edizione virtuale, il Gran Bollito non può certo mancare. Contatta una macelleria o un’agrimacelleria aderente per prenotare la tua Meatbox: sarai tu a cucinare le prelibate carni. Se invece sei curioso di scoprire come è stata rivisitata la tradizionale ricetta del Gran Bollito, puoi contattare i ristoranti, gli agriturismi e le gastronomie aderenti per gustare direttamente a casa i piatti già pronti.

Sei indeciso? Hai tempo dal 6 al 30 dicembre per approfittare di entrambe le iniziative!

Logo_Mangio_Fuori